Quando i numeri parlano. Come cambia la compagine sociale BTL.

I dati sulla dinamica soci del periodo 2020-2023 ci raccontano una compagine sociale che non solo cresce, ma si ringiovanisce e può contare su una presenza femminile sempre più significativa.

assemblea soci.jpg
Novità |  Privati |  Imprese |  Soci |  Territorio | 

I numeri non sempre dicono tutto, ma in qualche caso possono essere piuttosto significativi. Nel nostro caso possono essere utili per dare un’idea di come si muove e come è cambiata la comunità dei Soci BTL.

 

La compagine sociale BTL cresce, modifica la sua composizione verso una componente di genere sempre più importante, si ringiovanisce.

 

E’ questo il riassunto di alcuni semplici elaborazioni dei dati relativi alla dinamica della compagine sociale nel periodo 2020-2023.

 

A fine 2023 i Soci di BTL hanno raggiunto quota 10.974 rispetto ai 9.306 del 2022. Le persone fisiche ammontano a 9439 (86 % sul totale) mentre le persone giuridiche sono 1.535.

 

Con l’entrata di ben 763 nuove Socie nel corso del solo 2023 (che si aggiungono alle 586 del 2022), la presenza femminile all'interno della compagine sociale BTL oltrepassa la soglia delle 3 mila unità attestandosi a 3.095. Con una crescita dell’87 % rispetto al 2020 quando erano 1.654.

 

Numeri significativi anche in considerazione del peso della componente rosa sul totale dei Soci persone fisiche. La componente femminile oggi rappresenta il 32,8 % sul totale soci PF; una tendenza che si è si consolidata nell'ultimo triennio (la percentuale di Socie era del 26,2 % nel 2019, del 26,8 % nel 2020 e il 27,6 % a fine 2021) con l’ultimo biennio ha visto una decisa accelerazione. Una rappresentanza oltretutto caratterizzata da una età anagrafica decisamente più bassa della media complessiva, un terzo è under 40.

 

Anche il 2023, dopo il 2022, si conferma un anno contraddistinto da un segnale forte sul fronte dei giovani soci, con l’entrata davvero significativa di 470 giovani soci under 35. Per dare un’idea di come la compagine sociale si sia favorevolmente indirizzata verso l’entrata di giovani, se a fine 2020 i Soci BTL under 30 ammontavano a 401, nel breve giro di tre anni si sono più che raddoppiati raggiungendo quota 982. Così per gli under 40 passati da 1.138 agli attuali 2.268.

 

A seguito di questa iniezione “green”, i soci entro i 30 anni raggiungono la percentuale del 10,40 % del totale dei Soci (erano il 6,5 % nel 2020) mentre i Soci under 40 raggiungono la percentuale del 24 % contro il 18,4 % del 2020.

 

Ultima nota sui giovanissimi (under 20, nati dopo il 1° gennaio 2003) che raggiungono quota 123. Tanti, pochi? Basti dire che i soci under 20 erano 31 nel 2020 e solo 7 nel 2019.

 

La palma aggiornata del più giovane Socio (per ora) va ad Alessandro, Socio BTL nato nel mese di ottobre 2005.

 

I numeri non sempre dicono tutto dicevamo. Ma a volte possono raccontarci bene la direzione verso la quale stiamo andando.