PMI e sostenibilità ambientale. BTL è partner di GDB & Futura. 

Impresa, Ambiente e Tecnologia. BTL è partner del progetto editoriale del Giornale di Brescia in uscita ogni mercoledì sulla testata bresciana. Un percorso capace di unire le storie delle aziende radicate nel territorio bresciano alle tendenze globali che stanno plasmando il panorama internazionale sui temi dell'innovazione e della sostenibilità. L'urgenza di innalzare il grado di consapevolezza delle PMI sui temi ESG. 

CCB Visual Incentivifotovoltaico
Novità |  Privati |  Imprese |  Soci |  Territorio | 

Nell’ambito del più ampio piano di investimenti europeo, la BCE ha da tempo individuato nelle banche quei soggetti che più di altri possono contribuire ad accelerare e mettere a terra il percorso di transizione ecologica. Obiettivo dichiarato è di diffondere nel settore economico e produttivo la consapevolezza degli impatti del cambiamento climatico e della transizione ecologica.


Compito delle banche in questo senso è quello di accompagnare le imprese nella "traversata", nel percorso di transizione ecologica, evitando che coloro che non hanno saputo o voluto intervenire sul proprio business o sulla loro organizzazione in chiave ESG, si ritrovino a pagare un prezzo in termini di competitività o efficienza, causando un rischio per la banca e un problema per il sistema economico e in ultima istanza per la collettività.


Anche per il ruolo che BTL svolge all’interno del tessuto economico del proprio territorio caratterizzato da piccole e medie realtà produttive, nel supporto alla transizione ecologica devono essere ricomprese le PMI, le quali in una visione miope e di breve periodo, in questa fase non sembrano essere direttamente coinvolte da tutto quanto riguarda il grande tema della transizione climatica e di quella digitale.

 

Una visione miope, si diceva, poiché non tiene conto di alcuni aspetti che già oggi richiedono un’attenzione di queste verso gli aspetti organizzativi e di innovazione che attengono la sostenibilità ambientale dell’azienda.

 

Si inserisce in questa consapevolezza la partecipazione di BTL Banca del Territorio Lombardo al progetto editoriale GDB & Futura, un percorso giunto alla sua seconda edizione, capace di unire le storie delle aziende radicate nel nostro territorio alle tendenze globali che stanno plasmando il panorama internazionale.

 

"La partecipazione di BTL Banca al progetto editoriale del Giornale di Brescia - le parole del Direttore generale di BTL Matteo De Maio - è il contributo di una realtà profondamente radicata sul territorio che avverte l'urgenza di contribuire a innalzare il grado di consapevolezza - anche grazie a contenuti qualificati e case study di realtà imprenditoriali del territorio bresciano - delle nostre PMI sui temi della transizione ecologica e digitale". 

"Il tutto finalizzato a consentire alle aziende clienti di compiere quella transizione ecologica che le permetterà fra qualche anno di poter continuare a competere sul proprio mercato, di essere compliance alle normative o semplicemente di essere più efficienti a livello produttivo ed energetico".