Novità     Privati     Soci     Territorio    

Iniziativa Soci BTL. Alla scoperta dei musei di Brescia.

ALLA SCOPERTA DEI MUSEI DI BRESCIA. L’INIZIATIVA RISERVATA AI SOCI BTL.

 

Tariffa ridotta per i Soci BTL che visitano la rete museale gestita da Brescia Musei

 

Una nuova opportunità dedicata ai Soci BTL. Da non perdere. L’accordo con Brescia Musei nasce con l’obiettivo di favorire la riscoperta del patrimonio artistico e culturale della città di Brescia da parte dei Soci BTL.

 

La convenzione con Fondazione Brescia Musei, di cui BTL è anche Educational Activity partner. permetterà ai circa 7.700 Soci della banca di accedere al sistema museale di Brescia usufruendo di una tariffa ridotta sul biglietto di ingresso.

 

Come poter accedere alla convenzione? Sarà sufficiente presentare la tessera Socio BTL, per godere di una tariffa ridotta ai siti museali gestiti da Fondazione Brescia Musei e in particolare al Museo Santa Giulia, al Parco archeologico di Brescia romana, alla Pinacoteca Tosio Martinengo, al Museo delle Armi "Luigi Marzoli" e al Museo del Risorgimento.

 

“Non si tratta solo dell’aspetto economico legato all’agevolazione a favore dei nostri Soci. Grazie alla collaborazione con Fondazione Brescia Musei – sottolinea il Presidente della Banca del Territorio Lombardo Ubaldo Casalini - vogliamo offrire un’occasione per scoprire o riscoprire il patrimonio culturale della città ai nostri Soci, in gran parte residenti nella provincia di Brescia, ma presenti anche a Bergamo e Milano. Un modo per dare il nostro contributo nella valorizzazione delle ricchezze del nostro territorio.

 

“In onore del Cinquecentenario della morte di Raffaello Sanzio – dichiara il Direttore della Fondazione Brescia Musei Stefano Karadjov - dal 2 ottobre sarà proposta la grande mostra Raffaello. L’invenzione del divino pittore, composta da incisioni, disegni, maioliche e dipinti dell’artista, al Museo di Santa Giulia. Un appuntamento impedibile, ad ampio raggio che vede la collaborazione tra gli istituti delle città lombarde custodi del genio di Raffaello. L’anno raffaellesco sarà animato da un programma di incontri e attività sia per il pubblico adulto che per i più piccoli, curati dai Servizi Educativi della Fondazione, e pensati per proporre specifici momenti di approfondimento, grazie al prezioso sostegno di BTL, Educational Activity Partner della mostra.”

 

“La convezione con Brescia Musei a favore dei nostri Soci – spiega il Direttore generale Matteo De Maio - segue quelle già sottoscritte da BTL nei mesi scorsi con Fondazione Poliambulanza (per l’accesso al Policheck up) e A2A Energia (per usufruire delle agevolazioni sulla fornitura di gas e luce). Grazie alla disponibilità delle controparti siamo così in grado di creare valore, offrendo servizi di carattere extra bancario a tariffe agevolate per la nostra compagine sociale.