Iniziative

Investi nelle aziende italiane

Otterrai un vantaggio fiscale con il Piano Individuale di Risparmio

Data di pubblicazione: 26/06/2017


I PIR (Piani Individuale di Risparmio) sono stati introdotti con la "Legge di Bilancio 2017" e rappresentano una forma di investimento a medio termine che veicola  i risparmi verso le imprese italiane e in particolare verso quella rete capillare di piccole e medie imprese che contrassegna tutto il territorio nazionale. Questa forma di investimento, già presente da tempo e con successo in molti paesi stranieri (Gran Bretagna e Francia), è rivolta, in particolare, ai piccoli investitori che potranno così godere di importanti sgravi fiscali e favorire al contempo la crescita dell'economia reale.

Sottoscrivendo un PIR i risparmiatori possono godere di un vantaggio non irrilevante, ovvero l'esenzione fiscale per i redditi di capitale, i redditi diversi e le imposte di successione. La normativa infatti, prevede che le persone fisiche che mantengono i risparmi in un PIR per almeno cinque anni, sono esentati dal pagamento delle imposte su capital gain e rendimenti. Cassa Centrale Banca ha inserito nella gamma di offerta del proprio servizio di “Gestioni Patrimoniali” due nuove linee di gestione: la linea GP Benchmark PIR Risparmio Italia 30 e la linea GP Benchmark PIR Risparmio Italia 50 già disponibili presso le nostre filiali Informativa Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Non costituisce offerta o invito alla conclusione di un contratto per la prestazione del servizio di gestione di portafogli. GP Benchmark è un servizio di investimento prestato da Cassa Centrale Banca – Credito Cooperativo del Nord Est S.p.A.
L'informativa e le condizioni contrattuali complete sono a disposizione presso le filiali di Banca del Territorio Lombardo. Per maggiori informazioni
scarica scheda prodotto